Arte | Articoli | La Cartolina | Cenni storici | Da visitare | Strutture ricettive | Gastronomia | Le Ricette | Associazioni | Natura | Curiosità

In che anno il film "La Dolce Vita" ha vinto l'Oscar ?

dolce vita oscar - 1961Questo se lo chiedono in molti ultimamente a causa di alcuni banner di Google che circolano in molti siti. Visto questo interesse ve lo diciamo noi in che anno il film "La Dolce Vita" ha vinto l'Oscar.

 

 

"La Dolce Vita" NON ha vinto l'Oscar nel 1961. Glielo ha attribuito GOOGLE, nelle sue celebri "domande" per errore. Ecco invece la lista degli oscar al "miglior film straniero" che ha visto premiato un film italiano:

1947 - Scuscià di Vittorio De Sica 1949 - Ladri di biciclette di Vittorio De Sica 1956 - La strada di Federico Fellini 1957 - Le notti di Cabiria di Federico Fellini 1963 - Otto e mezzo di Federico Fellini 1964 - Ieri, oggi e domani di Vittorio De Sica 1970 - Indagine su un cittadino al di sopra di ogni sospetto di Elio Petri 1971 - Il giardino dei Finzi contini di Vittorio De Sica 1974 - Amarcord di Federico Fellini 1989 - Nuovo Cinema Paradiso di Giuseppe Tornatore 1991 - Mediterraneo di Gabriele Salvatores 1998 - La vita è bella di Roberto Benigni Nel confronto internazionale, i nostri 12 Oscar ci pongono al secondo posto dietro alla Francia (13 statuette), ma con un netto distacco rispetto ad altri paesi quali Giappone (4), Spagna, Svezia e Russia (3), Cecoslovacchia, Danimarca, Olanda, Svizzera (2).

LA DOLCE VITA

Il cast tecnico Regia: Federico Fellini Sceneggiatura: Federico Fellini, Ennio Flaiano, Tullio Pinelli, Brunello Rondi Direttore della fotografia: Otello Martelli Direzione artistica: Piero Gherardi Montaggio: Leo Cattozzo Costumi: Piero Gherardi Musica: Nino Rota Produzione: Riama Films/Pathé Consortium Cinema Origine: Italia-Francia Distribuzione: Cineriz Durata: 2 h e 58'

Gli lnterpreti Marcello Mastroianni (Marcello Rubini) Anita Ekberg (Sylvia) Anouk Aimèe (Maddalena) Yvonne Fourneaux (Emma) Alain Cuny (Steiner) Magali Noel (Fanny) Lex Barker (Robert) Nadia Gray (Nadia) Valeria Ciangottini (Paola) Annibale Ninchi (il padre di Marcello) Renèe Longarini (signora Steiner) Jacques Sernas (il divo) Giulio Questi (don Giulio) Laura Betti (Laura) Adriana Moneta (la prostituta) Polidor (il clown) Totò Scalise (il produttore) La trama Un viaggio attraverso il bene e soprattutto il male della mondanità romana degli inizi anni '60. Vizi, scandaletti, giornalisti a caccia di colpi sensazionali, fotografi pronti a immortalare i divi del momento. Un amaro apologo della cosiddetta "dolce vita", visto attraverso gli occhi di un reporter disincantato.

Il regista Federico Fellini è nato a Rimini il 20 gennaio 1920. Dopo aver lavorato come disegnatore per giornali umoristici, passa al cinema, prima come sceneggiatore e quindi come regista. Il suo esordio dietro la macchina da presa avviene nel 1950 con Luci del varietà, co-diretto con Lattuada. A questo seguono I vitelloni (1953), La strada (1954, premio Oscar), Le noti di Cabiria (1957, premio Oscar), Otto e 1/2 (1963, premio Oscar), Fellini Satyricon (1969), Amarcord (1974, premio Oscar), Prova d'orchestra (1979), Ginger e Fred (1985).

 
 
Il punto più basso La Capitale del Perù
La Stella più Vicina Tiramisù Origini
La Seconda Montagna più Alta Edificio più Alto del Mondo
Dolce Vita Oscar Primo Computer
Brasile Italia 1970 Perchè il cielo è blu

Link Esterni

Notizie Curiose